PHANTOM MULTISPECTRAL P4 DJI

L’acquisizione di immagini in agricoltura per mezzo del Phantom multispectral P4 DJI è ora più semplice ed efficace che mai, grazie a un sistema stabilizzato e integrato che raccoglie dati completi e pronti all’uso. Accedi alle informazioni raccolte dalla fotocamera RGB e dalle cinque fotocamere multispettrali blu, verde, rosso, Red-Edge e vicino-infrarosso, tutte da due megapixel, con otturatore globale e stabilizzate su tre assi.

Durante la stagione vegetativa, le immagini multispettrali offrono agli agronomi informazioni utili che non sarebbero state visibili a occhio nudo. Con l’accesso a questo tipo di informazioni, e ai dati ottenuti dagli indici NDRE e NDVI, gli agricoltori hanno ora l’opportunità di prendere decisioni consapevoli e immediate, riducendo i costi, risparmiando risorse e massimizzando la resa.

Le ispezioni e gli interventi di routine sulla vegetazione sono ora più intelligenti ed efficaci, grazie a P4 Multispectral; sfrutta le sue utili informazioni multispettrali per monitorare la salute delle foreste, misurare le biomasse, mappare le coste e sorvegliare la vegetazione ripariale, contribuendo alla tutela di habitat ed ecosistemi, oltre a tanto altro.

Informazioni immediate sulla salute delle piante

Phantom multispectral P4 DJI consolida il processo di acquisizione dei dati fornendo informazioni sulla salute delle colture e aiutandoti nella gestione della vegetazione. Questa nuova piattaforma creata da DJI è dotata delle stesse potenti funzionalità dei droni della serie Phantom 4, come 27 minuti di autonomia di volo e fino a 7 km1 di distanza di trasmissione con il sistema OcuSync.

Sensore di luce solare integrato per risultati accurati

Posizionato sulla parte superiore della scocca, un sensore sensibile alla luce solare ne cattura l’irradiazione, ottimizzando l’accuratezza e l’uniformità dei dati raccolti nei diversi momenti della giornata. Le informazioni vengono successivamente rielaborate per l’ottenimento di risultati NDVI estremamente accurati.

Immagini RGB e NDVI

Le semplici immagini aeree ora non bastano più agli agronomi più esigenti. L’analisi dell’indice di vegetazione normalizzato (NDVI), combinata alla visualizzazione di immagini RGB, permette di individuare i punti che necessitano di maggiore attenzione per impostare trattamenti mirati con rapidità ed efficacia.

Compatibile con la stazione mobile D-RTK 2 e con il protocollo NTRIP.Ottieni dati di posizionamento accurati e in tempo reale grazie alle immagini acquisite dalle sei fotocamere grazie al sistema TimeSync di DJI, per misurazioni precise a livello centimetrico. Il sistema TimeSync regola costantemente l’assetto della centralina di volo, delle fotocamere RGB e NB e del modulo RTK, fissando i dati di posizionamento al centro del sensore CMOS e riportando su ogni immagine metadati accurati. Tutte le fotocamere vengono sottoposte a un rigoroso processo di calibrazione, inclusa la misurazione delle distorsioni radiali e tangenziali dell’obiettivo. I parametri di distorsione vengono acquisiti e salvati nei metadati di ogni immagine, per adeguare il software di post-produzione alle necessità dei singoli utenti.