3 – 6 DICEMBRE IN VENETO

Pix4D Training Routes è il percorso formativo italiano ad elevato contenuto pratico e rivolto al migliore mercato commerciale geospaziale della mappatura 2D e 3D da drone per diverse finalizzazioni professionali.

Pix4D Training Routes è è diviso in 3 moduli acquistabili separatamente e che premia per prezzo di iscrizione e per completezza didattica chi si iscrive prima al percorso completo.

Inoltre Pix4D Training Routes non è un corso, ma un percorso intensivo, che permette agli iscritti di essere accompagnati dalla base alla certificazione in 4 giorni, finalizzando il flusso di lavoro che deve seguire a livello professionale fino al contatto con i formatori dopo il training come supporto e sessioni di coaching dedicate.

In particolare, il training vedrà l’intervento di Emanuele Traversari trainer internazionale e World Brand Ambassador Pix4D, con trent’anni di esperienza nelle migliori aziende del settore tecnico delle mappature geo-spaziali (Leica, ERDAS, Exagon, Planetek, Pix4D, …).

Questo è ciò che fa la differenza per l’esperienza maturata sul campo, validata a livello internazionale in contenuti didattici e affidabilità dei flussi di lavoro finalizzati ad ogni professionista iscritto.

Il Brand Ambassador Pix4D, è il fulcro del training e ogni professionista sarà accompagnato assieme al consulente Roberto Romano, utente certificato Pix4D e CEO di Photogrammetric Training School, dalla base alla certificazione ufficiale di esperto Pix4D, l’unico attestato di competenze pratiche ufficiale rilasciato da casa madre Pix4D a valle di un esame di durata dalle 4 alle 6 ore (con domande teoriche e progetto di elaborazione reale).

La professione di ogni iscritto è valorizzata e raggruppata in macro-aree di progetto su cui viene erogata una massiccia esercitazione pratica fin dal primo giorno, con l’obiettivo di creare dei flussi di lavoro standardizzati e uniformati applicabili fin da subito nell’ambito lavorativo da ciascun professionista certificato.

Per questo motivo ogni iscritto è tenuto a portare con sé un PC con prestazioni hardware medio-alte (sistema operativo Windows aggiornato, 8 GB RAM, CPU i5 con 4 o 6 core, Hard disk meglio SSD con almeno 20 GB liberi).s

Inoltre, al momento dell’iscrizione, ogni iscritto è tenuto a comunicare se è già in possesso di progetti già rilevati, la cui elaborazione non è andata a buon fine e che vorrebbe sottoporre come caso studio durante le esercitazioni.

All’inizio del percorso formativo viene presa nota delle aspettative di ciascun partecipante, elencando gli obiettivi da raggiungere in ciascuna macro-area professionale ed è responsabilità dei formatori rispondere a ciascuna esigenza secondo un flusso di lavoro con qualità controllata in ogni fase, consentendo all’iscritto di avere la visione di come impostare ogni rilievo sulla base della tipologia di risultato aspettato, dalla pianificazione del rilievo fino all’elaborato digitale finale.

Il professionista interessato e in linea con questo approccio formativo può quindi scegliere tra 3 moduli formativi, con diverso livello di approfondimento e certificazione, con prezzo agevolato di lancio fino al 16 Settembre 2019.