MAVIC PRO PLATINUM

Il nuovo DJI Mavic Pro Platinum è caratterizzato da una maggior resistenza, oltre che ad un design più elegante, che conferisce maggior potenza durante il volo. A differenza del Mavic Pro, dispone di una distanza di trasmissione fino a 15 KM, rispetto ai 13 KM del suo predecessore.

Ma la novità più significativa è la riduzione del rumore fino al 60% (4db), grazie alle nuove eliche 8331 e ai nuovi ESC FOC che offrono un segnale sinusoidale per aumentare la stabilità.

Infine, il nuovo DJI Mavic Pro Platinum permette di avere un tempo di volo maggiore fino a 30 minuti, invece di 27 minuti del DJI Mavic Pro e un tempo di hovering fino a 27 minuti.

Il DJI MAVIC PRO Platinum è un piccolo ma potente drone, con caratteristiche incredibili, mai viste prima in un quadricottero di qualsiasi marca. Grazie al suo design compatto e resistente, potrai trasportare il tuo DJI Mavic Pro comodamente nella piccola borsa inclusa nel kit.

Questo fantastico drone della DJI è dotato di un nuovissimo sistema di trasmissione video, che permette al segnale di arrivare fino a 7 KM di distanza, rispetto ai 5 KM del Phantom 4.
Dispone di 5 sensori visivi: quattro posizionati sul ventre per il posizionamento visivo e sistema di anticollisione, e la camera posta frontalmente.
La camera 4K del Mavic Pro è stabilizzata su 3-assi e dispone della tecnologia Electronic Image Stabilization (EIS), in grado di ridurre le vibrazioni e regalare immagini più stabili.
I due set di sensori garantiscono un’esperienza di volo worry-free, il malfunzionamento di un sensore verrà automaticamente compensato dal secondo che lo sostituisce.
Inoltre, non dovrai preoccuparti se stai volando troppo basso, il DJI Mavic Pro è in grado di posizionarsi alla giusta altezza su un terreno irregolare.
Non avrai bisogno di uno staff per realizzare le tue riprese, ti basterà attivare l’active track e il drone seguirà automaticamente il soggetto desiderato.
Potrai, infine, scegliere tra la versione con solo radiocomando ed il kit “Dji Mavic Fly More Combo” che include extra: 2 batterie, 2 coppie eliche, 1 charging hub, 1 car charger, 1 battery to power bank e lo zaino di trasporto.

La fotocamera integrata con sensore d’immagine da 12 MP scatta foto anche in RAW e registra video in 4K a 30fps e in full HD a 120fps, grazie all’ottica evoluta si può anche mettere a fuoco elementi entro un minimo di 0.5m di distanza. I più esperti saranno felici di testare la Sport Mode, con incremento della velocità massima fino a 64 km/h, agilità e reattività, ma sarà anche possibile ridurla al minimo (fino a 3.6 km/h) per eventuali voli all’interno di spazi limitati (Tripod Mode).

Migliorato l’ActiveTrack per il riconoscimento di soggetti, mezzi di trasporto ed altri elementi in movimento da seguire, una modalità particolarmente richiesta dai filmaker che possono riprendere la scena dell’alto senza che si distolga l’attenzione dall’elemento primario. Una cosa simile avviene con il TerrainFollow, funzione che permette di rincorrere il soggetto in pendenza mantenendo il drone ad una distanza costante compresa tra i 3 e i 10 metri.

Due sono i componenti accessori che rendono questo MavicPro ancora più allettante: il primo è il controller, più piccolo del solito e dotato del nuovo sistema di comunicazione OcuSync che garantisce (teoricamente) stream video a 1080p fino a 7 km di distanza. Una soluzione inedita che ha permesso a DJI di rendere il suo drone ancora più social, sarà infatti possibile avviare dal controller Live su Facebook, Periscope e trasmissioni Youtube in diretta. Il controller è stato ridisegnato, ha delle leve di controllo che forniscono un feedback quando viene rilevato un ostacolo e non è il solo dispositivo necessario per il volo, in alternativa si può infatti sfruttare lo smartphone (via App) o entrambi.

MAVIC PRO PLATINUM

MAVIC PRO COMBO PLATINUM